Capo d’Orlando: Nettamente migliorate le condizioni del centauro ferito a Testa di Monaco

Con immenso piacere cancelliamo dalla rete il servizio postato la notte scorsa per pubblicare quello nuovo e inerente le condizioni di G.D.B., il giovane originario di Capo d’Orlando e residente a Milano, rimasto ferito in un drammatico incidente tra la sua moto e una Fiat Stilo venerdì pomeriggio a Testa di Monaco, lungo la S.S. 113 (foto in alto i due mezzi). Il giovane, sempre ricoverato al Policlinico di Messina, non è in alcun reparto intensivo, non corre pericolo di vita e non ha riportato neanche fratture ma solo ferite ed escoriazioni. Il servizio…

Continua a leggere…

 

Capo d’Orlando: Domenica al voto al circolo “Mutuo Soccorso”: chi sarà il presidente tra Bertolani, Gugliotta e Starvaggi?

Domani, domenica 16 giugno, dalle ore 16 alle 20, si voterà per eleggere il nuovo presidente del circolo più antico di Capo d’Orlando: il “Mutuo Soccorso – L’Avvenire”. I candidati alla presidenza, per succedere a MARIA ROSARIA SANFILIPPO, sono tre: il dott. MARCO BERTOLANI (in alto nella foto a sx), il geometra ALFREDO GUGLIOTTA (a destra in alto) e il dipendente del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti GIUSEPPE STARVAGGI (a destra in basso). Il servizio (Gl Press realizzerà un ampio servizio con intervista al vincitore e che pubblicheremo lunedì)…

Continua a leggere…

 

Capo d’Orlando: Domenica 16 festa di Sant’Antonio a Piana (II parte)

Dopo quella del 13, seconda parte della festa in onore di SANT’ANTONIO DA PADOVA (foto in alto), in contrada Piana a Capo d’Orlando, seconda festa di frazione del 2024 nel centro paladino ed organizzata da padre BENEDETTO LUPICA con il Comitato. Il programma di domenica 16 con la processione, le messe e gli altri eventi. Lunedì servizio su Gl Press con le foto di NATALE ARASI. Il servizio…

Continua a leggere…

 

Oliveri: La sconfitta brucia e si dimettono i consiglieri di minoranza appena eletti

A pochi giorni dall’insediamento di FRANCESCO IARRERA a sindaco, confermato alla guida del comune, a Oliveri è terremoto politico: si sono dimessi i consiglieri di minoranza eletti e hanno firmato la rinuncia alla surroga anche tutti gli altri otto candidati di “SiAmOliveri” (foto in alto), lista in appoggio al candidato sindaco MICHELE PINO che ha subito una pesante batosta. Secondo l’opposizione al comune ci sarebbe una vera e propria “parentopoli” nell’attribuzione degli appalti ma si vede che la sconfitta brucia. Il servizio…

Continua a leggere…

 

Enti senza bilancio in Sicilia: commissariamento per 147 comuni, 38 nel messinese

Ci sono anche Patti, Sant’Agata Militello, Capo d’Orlando e Santo Stefano di Camastra nell’elenco dei 38 comuni della provincia di Messina per i quali è stato disposto il commissariamento riguardo alla mancata approvazione del bilancio di previsione 2024/2026. I commissari, giova ricordarlo, svolgeranno il loro ruolo solo per lo strumento finanziario ed i consigli comunali restano regolarmente in carica. Foto in alto l’assessore regionale alle Autonomie locali ANDREA MESSINA che ha firmato il provvedimento. Il servizio…

Continua a leggere…

 

SALUTE&BENESSERE: CALCOLI RENALI (SECONDA PARTE)

Calcoli renali. Un altro argomento, importante e delicato, viene trattato, per la seconda parte (la prima pubblicata venerdì scorso, vedere servizio postato in archivio ndr), in questa settimana dalla dottoressa ISABELLA SALVIA, nutrizionista con studio in Torrenova ed esperta di medicina in generale, nella settimanale rubrica “Salute&Benessere”. Il servizio…

Continua a leggere…

 

Brolo: Crediti su energia e rifiuti, il comune non deve pagare oltre 650.000 euro

Problemi? Ci pensa lui, l’avvocato NATALE BONFIGLIO (foto in alto). Dopo la facile vittoria alle elezioni amministrative di sabato e domenica scorsi, il riconfermato sindaco di Brolo GIUSEPPE LACCOTO era alle prese con un pensiero non da poco: il comune rischiava di pagare 650.000 euro richiesti per il pagamento arretrato di luce, gas e rifiuti. Ma, ancora una volta, l’avvocato Bonfiglio, che ha assistito il comune, ha evitato il collasso finanziario con il giudice monocratico del Tribunale di Patti SERENA ANDALORO che ha dichiarato nulli i contratti e, anzi, i ricorrenti sono stati condannati al pagamento delle spese di lite. Il servizio…

Continua a leggere…

 

Vittoria: Appicca il fuoco e uccide madre e sorella. Accusato di omicidio volontario aggravato un 30enne tunisino

Ha destato impressione in Sicilia quanto avvenuto mercoledì notte a Vittoria (Ragusa) dove il tunisino di 30 anni WAJDI ZAOUALI ha appiccato il fuoco alla residenza familiare (foto in alto il luogo) uccidendo la madre e una delle due sorelle mentre sono rimasti gravemente ustionati il padre e l’altra sorella. Il giovane è stato arrestato dalla polizia con le accuse di omicidio volontario aggravato e tentato omicidio. Il servizio sul link Sicilia News…

Continua a leggere…